Senza reddito ma con Ferrari, confisca

Il nucleo di polizia economica-finanziaria di Ferrara, su delega del tribunale di Roma, ha confiscato tre Ferrari (due 488 e una California) e un'altra auto a tre persone residenti nella capitale. Il valore dei beni ammonta a 610.000 euro, già sequestrati nel 2017. Nel contesto di indagini antimafia sono stati fatti accertamenti su redditi e patrimoni sulla famiglia residente a Roma e composta da Umberto Molamed, Laila Carbone e la figlia Jennifer Carbone, ma con interessi anche nel Ferrarese. E' stata rilevata un'elevata pericolosità sociale 'generica', per reati commessi come furti e rapine. Se da una parte erano senza reddito, dall'altra impiegavano somme per acquistare beni di lusso: la sproporzione ha portato la Procura di Roma a chiedere alla sezione misure di prevenzione del tribunale un sequestro anticipato, ora divenuto confisca.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Padova Oggi
  2. Rovigo Oggi
  3. Rovigo Oggi
  4. Rovigo Oggi
  5. Rovigo Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Megliadino San Fidenzio

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...