Interdittive Prefetto Verona a 2 aziende

Il prefetto di Verona, Salvatore Mulas, ha adottato due provvedimenti di informazione antimafia interdittiva nei confronti di due imprese della provincia. Si tratta della Veneta Autotrasporti e della S.G. Petroli, due Srl di Castagnaro (Verona) riconducibili a una famiglia di imprenditori di origine siciliana già colpita in passato da altri provvedimenti antimafia emessi dalle Prefetture di Milano e di Rovigo, e intestate a due prestanome. La famiglia Diesi, i cui esponenti di spicco risultano Franco Salvatore e Giuseppe, originaria di Roccamena (Palermo) è da sempre attiva in vari campi imprenditoriali, in particolare nell'edilizia e nel movimento terra, e si è trasferita a metà anni 2000 in Veneto, moltiplicando la propria attività imprenditoriale anche tramite una vasta rete di parenti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Padova News
  2. L'Arena
  3. Rovigo Oggi
  4. Corriere del Veneto
  5. Rovigo Oggi

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Megliadino San Fidenzio

    FARMACIE DI TURNO

      Nel frattempo, in altre città d'Italia...